Unità di supporto emotivo

L’infertilità è considerata una crisi di vita perché rappresenta una rottura nello sviluppo della specie: nascere, crescere, riprodursi e morire. Le persone che vivono questa situazione possono avere la sensazione che gli altri siano andati avanti nel loro sviluppo e che loro siano rimasti fermi.

È quindi comune che le pazienti che si rivolgono a VITA Reproductive Medicine abbiano una storia di tentativi di concepimento falliti o un desiderio di concepire che non può essere soddisfatto.

Psicologia e riproduzione assistita

Nell’ambito dei suoi servizi completi di assistenza ai pazienti, VITA Reproductive Medicine dispone di un’unità di supporto emotivo. Questa unità dispone di un team specializzato in psicologia che fornisce strumenti che favoriscono il benessere emotivo della gestante e del suo partner durante il processo.

L’obiettivo dell’assistenza psicologica è prevenire e/o ridurre il disagio emotivo, facilitare e promuovere nuove strategie di coping adattive in ogni fase e fornire un follow-up e un accompagnamento durante tutto il processo.

Per questo motivo, l’équipe di VITA Reproductive Medicine offre ai suoi pazienti tutte le risorse umane e tecniche necessarie per concepire un figlio, oltre a questo servizio di sostegno emotivo che fornisce consulenza e accompagnamento a tutti i pazienti che lo richiedono.

Uno stato d’animo migliore non solo porta a un maggiore equilibrio emotivo e a una migliore qualità di vita, ma giova e aumenta anche il successo del trattamento e le possibilità di gravidanza.

Ruolo dell’esperto in psicologia nel trattamento di riproduzione assistita

Psicologia e Riproduzione Assistita sono specialità che dovrebbero andare di pari passo, poiché l’intervento di uno psicologo durante un trattamento di Medicina Riproduttiva comporta i seguenti vantaggi:

  • L’assistenza di uno psicologo della riproduzione assistita è spesso un’esperienza positiva per le donne, che le aiuta a rafforzarsi e a suggerire positivamente attraverso le tecniche terapeutiche.
  • Numerosi studi hanno dimostrato l’efficacia dell’intervento emotivo e psicologico nella gestione delle emozioni legate all’infertilità e alla necessità di sottoporsi a trattamenti riproduttivi (ansia, depressione, bassa autostima, irrequietezza…) e un aumento del benessere psicologico generale.
  • Il supporto psicologico per i pazienti che si sottopongono a un trattamento di riproduzione assistita si traduce in un minor tasso di abbandono e in un maggior tasso di gravidanze e nascite (Domar et al., 2000, Dolz e García, 2002), rispetto ai pazienti e alle coppie che si sottopongono a cure mediche di routine senza alcun supporto emotivo e psicologico.

Potreste essere interessati a

Altre notizie sul blog VITA
Abbiamo iniziato con molta paura, perché avevamo tutte le nostre speranze e c´erano molti dubbi. Ma a poco a poco, il medico ci ha spiegato tutto passo per passo, e così abbiamo iniziato con le cure e i farmaci, finché finalmente è arrivato il giorno del trasferimento. E oggi stiamo ancora aspettando con gioia l´arrivo del nostro bambino.
Blanca, Benidorm
A titolo personale, vorrei approfittare di questo momento per ringraziare il Dr. Moya e il Dr. Carracedo. Non solo per la loro eccezionale professionalità, ma anche per un trattamento umano che raramente, se non mai, ho visto in questo lungo cammino. Abbiamo bisogno di più persone come loro.
Belén, Torrevieja
  Whatsapp Live Chat